Giovedi 24 Gennaio 2019 – Ore 08:45

Casa Mia Asti – Località Canova 17/A – Asti (AT)

Comitato scientifico:

Marina Di Marco
Enrico Larghero

Il convegno è accreditato ECM:
N° 5 crediti ECM per medici, infermieri, fisioterapisti, farmacisti, psicologi, logopedisti, educatori professionali
Partecipazione gratuita.
Organizzazione:
Con il Patrocinio di:

Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Asti
Ordine degli Infermieri di Asti

Presentazione del convegno

La continuità delle cure costituisce uno dei punti più importanti nei percorsi terapeutici.
Creare delle sinergie significative tra ospedale, territorio, MMG, RSA e famiglie, rappresenta una delle sfide per la società del domani.
Ciò vale a maggior ragione quando nello specifico le attenzioni si rivolgono all’anziano, al malato, al pluripatologico ed alla gestione di una delle sue
fragilità più significative: la cura del dolore.

Intervengono

Livio Carmino
Medico anestesista ASL AT

Enrico Larghero
Direttore Sanitario Residenza Richelmy. Bioeticista

Nicoletta Muccioli
Medico di medicina generale ASL AT

Francesco Pinta
Medico oncologo palliativista ASL AT

Elena Tamietti
Medico geriatra ASL AT

Programma

  • 08:30 – Registrazione dei partecipanti

  • 08:45 – Saluto delle Autorità

  • 09:00 – Introduzione – Enrico Larghero

  • 09:15 – Dolore cronico benigno nel paziente anziano: farmaci e terapie – Livio Carmino

  • 10:00 – Il dolore cronico oncologico: quali approcci terapeutici? – Francesco Pinta

  • 10:45 – Coffee Break.

  • 11:00 – MMG quale ruolo nel percorso di cura? – Nicoletta Muccioli

  • 11:45 – Il dolore nel paziente fragile anziano – Elena Tamietti

  • 12:30 – Dibattito: con i Relatori intervenuti

  • 13:15 – Conclusioni

  • 13:30 – Test di verifica.

  • 13:45 – Rilascio attestati